Dal 18 al 21 novembre 2017 ci sarà il GLUTEN FREE EXPO con un area Bio e in contemporanea il LACTOSEFREEEXPO, inserisci il codice R5BLQ per avere lo sconto sull'acquisto dei biglietti.

giovedì 28 settembre 2017

Frittelle di stracchino e funghi con le noci ( farine naturalmente senza glutine)

Descrizione: sono delle frittelline semplicissime, bisogna solo fare attenzione a quanta acqua hanno i funghi e a dosare bene la farina di mais finissima. Fate attenzione, che la farina di mais finissima non è quella che si utilizza per la polenta, ma è molto piu' sottile. 

Ingredienti:
100 gr di funghi ( io ho usato champignon)
130 gr stracchino (potete usare anche la crescenza)
1 tuorlo 
20 gr noci tritate grossolanamente
40 gr amido di tapioca (o di mais) *
15 gr farina di mais finissima *
1/2 spicchio di aglio
1 cucchiaio di olio d'oliva extravergine
sale qb





* Prodotto naturalmente senza glutine ma a rischio per possibili contaminazioni crociate, che quindi per poter essere sicuro, necessita del simbolo o della scritta "senza glutine" o deve essere presente nel prontuario degli alimenti.

Procedimento:
Iniziate preparando i funghi. 
Il peso si riferisce al fungo già pulito.
Mettete in una pentola i funghi tagliati a fettine, con l'aglio integro e un cucchiaio di olio e lasciate cuocere a fuoco basso, per almeno una decina di minuti, possibilmente senza aggiungere acqua.
Nel frattempo, versate lo stracchino e il tuorlo in una ciotola, aggiungete un pizzico di sale, mescolate con una frusta, fino a creare una cremina.
Adesso, aggiungete le farine e mescolate eliminando i grumi.
Appena i funghi saranno pronti lasciateli raffreddare un pochino, ed estraete l'aglio. Poi tritateli con il mixer o frullatore ad immersione e aggiungeteli alla pastella, infine versate le noci, mescolate e preparate l'olio di frittura.
Potete friggerli o versando l'impasto con un cucchiaio, oppure potete mettere il composto in una saccapoche e versarlo nell'olio bollente un pochino alla volta creando delle palline.
Adagiate le frittelle in un panno da cucina che assorba bene il fritto, và bene anche un tovagliolo molto assorbente.
Quando saranno asciutte, potete spostarle in un piatto di portata.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao, fammi sapere se ti è piaciuta la ricetta!

Post in evidenzaTorta fredda di mandorle e cocco alle more (senza glutine e latte)

Torta fredda di mandorle e cocco alle more (senza glutine e latte)

Descrizione: Una torta fresca, oltre che senza glutine, anche senza latte, adatta ad allergici e vegani. Approfitto di questa ricetta e di ...