Dal 18 al 21 novembre 2017 ci sarà il GLUTEN FREE EXPO con un area Bio e in contemporanea il LACTOSEFREEEXPO, inserisci il codice R5BLQ per avere lo sconto sull'acquisto dei biglietti.

sabato 24 giugno 2017

Biscotto gelato trigusto ( cacao-yogurt-canna integrale)




Ingredienti:
150 gr farina di riso integrale  (oppure di riso finissima) *
30 gr farina di mais finissima *
100 gr cocco rapè *
30 gr amido di mais *
100 gr burro 
100 gr zucchero
2 uova normali 
1 bacca di vaniglia
1 cucchiaino di miele
30 gr cacao amaro *

Ingredienti per il ripieno:
500 gr panna
1 yogurt bianco
100 gr latte condensato*
1 cucchiaio gr di cacao amaro*
4 cucchiai di zucchero di canna grezzo

* se siete celiaci dovete verificare ci sia la scritta "senza glutine" che esclude eventuali contaminazioni.


Procedimento:
Iniziate ad impastare lo zucchero,il miele,i semini della bacca di vaniglia, con il burro, una volta creato il composto, aggiungete piano piano le varie farine, poi unite le uova e continuate ad impastare.
Dividete in due l'impasto, aggiungete il cacao ad una delle metà, poi lasciate stabilizzare la frolla in frigo per qualche ora, potete farla anche la sera prima per la mattina dopo.
Adesso, preparate il ripieno, montate la panna, aggiungete lo yogurt e il latte condensato, poi dividetelo in 3 parti. Una delle tre, versatela in un piccolo contenitore, creando un'altezza simile a quella in foto e mettete in freezer.
In un'altra metà aggiungete lo zucchero di canna e continuate a montare, poi mettete in freezer, come l'altra.
Infine aggiungete, nell'ultima parte, il cacao, mescolate e riponete nel freezer.
Dopo qualche ora, minimo 3, stendete la frolla, alta circa 1/2 cm, formate i biscotti e cuoceteli a 180° per circa 10-15 minuti.
I tempi e le temperature variano da forno a forno, ma anche in base alla grandezza del biscotto.  
Una volta cotti lasciateli raffreddare completamente.
Quando il ripieno si sarà completamente solidificato, tagliatelo con lo stesso stampo che avete utilizzato per i biscotti, farciteli, poi avvolgeteli nella pellicola e rimetteteli nel freezer un'altra ora circa.
Potete conservarli in freezer e prenderli quando preferite, ricordate solo che non avendo conservanti non hanno la stessa durata di mesi, come quelli confezionati.
Se vi state chiedendo se potete evitare di aspettare e farcirli subito, si è possibile, ma considerate che in quel caso la consistenza del biscotto diventerà morbida, se seguite la ricetta alla perfezione avrete un biscotto croccante ma non duro.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao, fammi sapere se ti è piaciuta la ricetta!

Post in evidenzaTorta fredda di mandorle e cocco alle more (senza glutine e latte)

Torta fredda di mandorle e cocco alle more (senza glutine e latte)

Descrizione: Una torta fresca, oltre che senza glutine, anche senza latte, adatta ad allergici e vegani. Approfitto di questa ricetta e di ...