Dal 18 al 21 novembre 2017 ci sarà il GLUTEN FREE EXPO con un area Bio e in contemporanea il LACTOSEFREEEXPO, inserisci il codice R5BLQ per avere lo sconto sull'acquisto dei biglietti.

mercoledì 26 aprile 2017

Quiche di pecorino sardo e finocchietto selvatico (con farine naturalmente senza glutine)

Descrizione: Una quiche con un ripieno di formaggio pecorino, molto saporito che si abbina bene alla freschezza del finocchietto selvatico, che si trova proprio in questo periodo. Una torta salata perfetta per la pausa pranzo o per un pin nic.


Ingredienti per una teglia da 24 cm:

280 gr farina di riso finissima *
60 gr farina di mais finissima *
70 gr amido di mais *
180 gr burro senza lattosio (è meglio usare quello senza lattosio anche se non siete intolleranti, se invece volete usare comunque quello classico dovete ridurre la dose)
140-160 gr acqua (verificate ad occhio)
2 cucchiaini di miele
un pizzico di sale

Ingredienti per il ripieno :
4 uova
200 ml latte
200 gr pecorino fresco
100 gr pecorino freschissimo (oppure scamorza)
100 gr finocchietto selvatico ( da variare in base all'intensità del gusto, se è molto forte, và ridotto)

* Prodotto naturalmente senza glutine ma a rischio per possibili contaminazioni crociate, che quindi per poter essere sicuro, necessita del simbolo o della scritta "senza glutine" 

Procedimento:
Frullate i formaggi e preparate il ripieno. Sbattete le uova in un recipiente e aggiungete il latte, il sale, il pepe e il formaggio grattugiato e il finocchietto selvatico, tagliuzzato finemente.
Accendete il forno a 170° cottura ventilata.
Versate le farine, il sale nella planetaria e usando il gancio a k, mescolate lentamente,versate il burro a pezzettini piccoli, il miele, sempre mescolando, infine versate l'acqua e verificate se è tutta necessaria, adesso aumentate la velocità finchè non diventa un impasto omogeneo.   
Se impastate a mano, versate prima tutte le farine setacciate, il miele, aggiungete il burro a pezzi e con le mani sbriciolatelo e  infine versate l'acqua.
Stendete l'impasto in maniera molto sottile, tra due strati di pellicola, piegate l'impasto su sè stesso, due volte, poi stendetelo nuovamente versando la farina di riso sulla spianatoia, appoggiatelo nella teglia ben inoleata, per comodità potete stenderlo direttamente a mani nella teglia.
Farcitela con la farcitura che avete preparato e infornate per 30-40 minuti.
I tempi e le temperature possono variare da forno a forno.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao, fammi sapere se ti è piaciuta la ricetta!

Post in evidenzaTorta fredda di mandorle e cocco alle more (senza glutine e latte)

Torta fredda di mandorle e cocco alle more (senza glutine e latte)

Descrizione: Una torta fresca, oltre che senza glutine, anche senza latte, adatta ad allergici e vegani. Approfitto di questa ricetta e di ...