Dal 18 al 21 novembre 2017 ci sarà il GLUTEN FREE EXPO con un area Bio e in contemporanea il LACTOSEFREEEXPO, inserisci il codice R5BLQ per avere lo sconto sull'acquisto dei biglietti.

giovedì 26 gennaio 2017

Zuppa di lenticchie e carciofi

Descrizione: questa è una zuppa che mia madre mi faceva spesso sin da bambina, io l'ho sempre adorata, sana e molto saporita, perfetta come pasto completo e gustoso anche per i bambini piccoli.



Ingredienti per due persone:
160 gr lenticchie 
40 gr cipolla
80 gr sedano 
100 gr carote
120-180 gr riso ( in base a come vi piace la zuppa, se asciutta o acquosa)
2 carciofi (100-120 gr circa)
1 spicchio d'aglio
4 cucchiai di olio extravergine d'oliva 
sale qb
pepe nero qb

Procedimento:
Lavate le lenticchie e bollitele per circa 10 minuti, nel frattempo tagliate tutte  le verdure, tranne l'aglio, che dovrete schiacciare lasciando la buccia.
Versate le verdure, l'aglio e le lenticchie sbollentate in una pentola con l'olio l'aglio il sale e il pepe nero a piacere, soffriggete 5 minuti, mescolando e facendo attenzione a non far attaccare le verdure, poi levate l'aglio e versate dell'abbondante acqua, lasciate cuocere per circa 20-30 minuti, poi versate il riso e cuocete per il tempo stabilito nella confezione.

domenica 22 gennaio 2017

Tortino al cioccolato con cuore morbido di pistacchio (con farine naturali)

Descrizione: questa è una ricetta che ho preso dal blog di due amiche, questa ricetta nello specifico è di Felicia, del blog Zero glutine 100% bontà . L'unica modifica che ho fatto è utilizzare farine naturali e ho messo allìinterno un pezzo di cioccolato bianco con pistacchi in polvere. Trovate la sua ricetta cliccando qui ->> Tortino al cioccolato di Felicia



Ingredienti:
150 gr di cioccolato fondente *
2 uova più 1 tuorlo
90 gr di zucchero
80 gr di burro
10 gr di cacao amaro *
10 gr farina di riso finissima * 
10 gr amido di riso *
1 bacca di vaniglia 
40 gr cioccolato bianco *
15 gr pistacchi sgusciati

* Prodotto naturalmente senza glutine ma a rischio per possibili contaminazioni crociate, che quindi per poter essere sicuro, necessita del simbolo o della scritta "senza glutine" o deve essere presente nel prontuario degli alimenti. 
( ho utilizzato la linea Impasto Io)

Procedimento:
Iniziate preparando il cuore morbido al cioccolato bianco, quindi sciogliete il cioccolato bianco, tritate finemente i pistacchi riducendoli in farina, poi uniteli al cioccolato. 
Versate in recipiente e lasciate raffreddare nel freezer.
Adesso, sciogliete il cioccolato, unite il burro e lasciate che si sciolga completamente, poi lasciate raffreddare. 
Nel frattempo montate le uova con lo zucchero e la vaniglia, finchè non diventano chiare e spumose, aggiungete poi il cioccolato che si sarà raffreddato, la farina e il cacao. 
Inoleate bene gli stampini e versate l'impasto all'interno, poi tagliate in 4 pezzi  (uno per tortino) il cioccolato bianco che nel frattempo si sarà solidificato, e poggiate il pezzo nella parte centrale, sopra il tortino, senza spingerlo fin sotto.
Infornate a 180° in forno statico, preriscaltato, per 15 minuti circa.    
Potete cospargere di zucchero a velo o cacao.




sabato 21 gennaio 2017

Delizia all'arancia ( con crema di yogurt e ricotta senza lattosio)

Descrizione: questa è una variante della delizia all'arancia che trovate qui -> DELIZIA ALL'ARANCIA 



Ingredienti :
2 arance non trattate 
120 gr almeno di succo 
( se le due arance che userete hanno meno succo, aggiungete succo di un mandarino)
12 gr amido di mais * ( o di riso)
15 gr zucchero semolato (indicativo : dipende dalla dolcezza dell'arancio e dai vostri gusti) 
150 gr panna da montare senza lattosio
1 yogurt bianco senza lattosio
30 gr di ricotta senza lattosio
15 gr zucchero a velo
1 cucchiaino di cointreau o un qualunque liquore agli agrumi consentito
20 gr pistacchi

* Prodotto naturalmente senza glutine ma a rischio per possibili contaminazioni crociate, che quindi per poter essere sicuro, necessita del simbolo o della scritta "senza glutine" o deve essere presente nel prontuario degli alimenti. 
( ho utilizzato la linea Impasto Io)

Procedimento:
Iniziate preparando il succo dell'arancia, facendo attenzione a non rovinare l'esterno. 
Tagliate la parte alta dell'arancio e con l'aiuto di un cucchiaino e con le dita estraete  tutto l'interno, finchè non rimane solo la buccia, poi mettetele in freezer.
La parte interna schiacciatela in uno spremi agrumi, scartando la buccia degli spicchi.
Mettete il succo in un pentolino, versate prima lo zucchero semolato, io ho scritto 15 gr, ma è indicativo perchè dipende dai vostri gusti e dalla dolcezza dell'arancio, quindi versate piano piano lo zucchero e assaggiando, dosate a vostro piacimento. 
Poi aggiungete l'amido di mais e mettete sul fuoco, finchè non si addensa, una volta addensato versatelo in una ciotolina e lasciate raffreddare completamente, per accelerare i tempi potete metterlo in freezer.
Adesso montate la panna, aggiungete lo zucchero a velo, la ricotta e lo yogurt, poi aggiungete la crema all'arancio che avevate lasciato a raffreddare, il cointreau e i pistacchi tagliati a pezzettini, mescolate, dal passo verso l'alto, delicatamente.
Infine riempite le arance con la crema, 
lasciate riposare in freezer per almeno 2-3 ore prima di servire.



Delizia all'arancia (senza glutine e lattosio)

Descrizione: un dolcetto goloso e sano, senza uova, e senza lattosio, perfetto per la colazione o merenda, anche per bambini. 

 

Ingredienti :
2 arance non trattate 
120 gr almeno di succo 
( se le due arance che userete hanno meno succo, aggiungete succo di un mandarino)
12 gr amido di mais * ( o di riso)
15 gr zucchero semolato (indicativo : dipende dalla dolcezza dell'arancio e dai vostri gusti) 
150 gr panna da montare senza lattosio
50 gr mascarpone senza lattosio
15 gr zucchero a velo

* Prodotto naturalmente senza glutine ma a rischio per possibili contaminazioni crociate, che quindi per poter essere sicuro, necessita del simbolo o della scritta "senza glutine" o deve essere presente nel prontuario degli alimenti. 
( ho utilizzato la linea Impasto Io)

Procedimento:
Iniziate preparando il succo dell'arancia, facendo attenzione a non rovinare l'esterno. 
Tagliate la parte alta dell'arancio e con l'aiuto di un cucchiaino e con le dita estraete  tutto l'interno, finchè non rimane solo la buccia, poi mettetele in freezer.
La parte interna schiacciatela in uno spremi agrumi, scartando la buccia degli spicchi.
Mettete il succo in un pentolino, versate prima lo zucchero semolato, io ho scritto 15 gr, ma è indicativo perchè dipende dai vostri gusti e dalla dolcezza dell'arancio, quindi versate piano piano lo zucchero e assaggiando, dosate a vostro piacimento. 
Poi aggiungete l'amido di mais e mettete sul fuoco, finchè non si addensa, una volta addensato versatelo in una ciotolina e lasciate raffreddare completamente, per accelerare i tempi potete metterlo in freezer.
Adesso montate la panna, aggiungete lo zucchero a velo e il mascarpone, quando la crema sarà ben ferma, aggiungete la crema all'arancio che avevate messo a raffreddare, mescolate, dal passo verso l'alto, delicatamente.
Infine riempite le arance con la crema, se volete potete aggiungere delle gocce di cioccolato o la frutta secca.   
lasciate riposare in freezer per almeno 2-3 ore prima di servire.


mercoledì 18 gennaio 2017

Risotto ai funghi con verdure

Descrizione: Questa è una ricetta che ci preparava spesso mia madre, è uno dei miei risotti preferiti, perchè il finocchio e la carota danno un gusto particolare che abbinato ai funghi, per me è perfetto.


Ingredienti per 4 persone:
320-400 gr di riso
300 gr funghi 
150 gr carote 
300 gr finocchio
40 gr cipolla
4 cucchiai olio evo
sale qb
pepe nero qb
1/4 bicchiere di vino bianco
1 spicchio d'aglio 
Parmigiano Reggiano qb

Procedimento:
Schiacciate lo spicchio d'aglio, lasciandolo integro, e anche con la buccia, poi tagliate tutte le verdure.
Soffriggete, le verdure con l'olio il sale e il pepe nero, dopo qualche minuto, versate il vino e lasciate sfumare completamente, versate poi abbondante acqua e lasciate cuocere per circa un ora.
Una volta cotto, versate il riso e fare cuocete per il tempo indicato nella confezione.
Aggiungete abbondante Parmigiano Reggiano prima di servire.

domenica 15 gennaio 2017

Crostatina salata con patate, ripiena

Descrizione: una ricetta molto semplice ma anche gustosa. Senza uova, proprio come la base dei cornetti che avevo pubblicato qualche tempo fà e che trovate qui ->>  CORNETTI DI PATATE  





Allergeni : nessuno
Adatto a : celiaci, allergici a latte, uova, lieviti, soia

Ingredienti per circa 2 crostine con coperchio o 3 senza:
180 gr patate bollite e sbucciate (io ho usato le patate viola)
40 gr fiocchi di patate *
10 gr farina di riso  * 
10 gr olio d'oliva extravergine
Ingredienti per il ripieno 

Ingredienti per il ripieno :
2 fette di prosciutto cotto 
2 asparagi
30 gr scamorza 

* Prodotto naturalmente senza glutine ma a rischio per possibili contaminazioni crociate, che quindi per poter essere sicuro, necessita del simbolo o della scritta "senza glutine" o deve essere presente nel prontuario degli alimenti. 
( ho utilizzato la linea Impasto Io)

Procedimento:
Bollite le patate, sbucciatele e schiacciatele con lo schiacciapatate.
Aggiungete poi, la farina, l'olio e i fiocchi di patate, impastate a mano.
Adesso stendete l'impasto tra due fogli di pellicola o carta da forno, poi stendetela nelle formine per crostatine, che avrete precedentemente inoleato. 
mettete all'interno il formaggio a pezzi, il prosciutto e una verdura a piacere (io gli asparagi), poi aggiungete sopra uno strato di impasto. 
Mettete in forno a 18° per 15-20 minuti.
Potete consumarli sia caldi che totalmente freddi.

La torta di mele di Violetta

Descrizione: questa è la mia versione della classica torta di mele


Ingredienti per una tortiera da 20-22 cm:
4 uova
1 tuorlo
100 gr mandorle ( o nocciole o noci)
60 gr farina di riso finissima *
30 gr amido di mais *
1 mela da 190-200 gr
200 gr zucchero
90 gr burro
50 gr latte 
10 gr lievito per dolci *
1 bacca di vaniglia

Ingredienti per le mele da decorazione:
1 mela da circa 190-200 gr
15 gr burro
2 cucchiai  zucchero di canna

* Prodotto naturalmente senza glutine ma a rischio per possibili contaminazioni crociate, che quindi per poter essere sicuro, necessita del simbolo o della scritta "senza glutine" o deve essere presente nel prontuario degli alimenti.
( Ho utilizzato la linea Impasto Io)


Procedimento:
Tritate le mandorle riducendole in farina, pelate le mele, la mela che caramellerete e che servirà come decorazione, la tagliate a fettine sottili, lasciando la buccia (fate attenzione che siano mele non trattate, altrimenti levate la buccia), l'altra mela andrà all'interno della torta e la dovete tagliare a pezzi piu' piccoli. 
Mettete la mela a fettine in una padella assieme agli ingredienti per la decorazione, quindi 2 cucchiai di zucchero di canna e i 15 gr di burro, cuocete un pochino finchè non si scioglie lo zucchero e le mele non si caramellano un pochino. Appena sono pronte, potete versarle alla base della teglia ben inoleata, con il sughettino che si è creato, oppure potete poggiarle, successivamente, sopra l'impasto.
Adesso preparate l'impasto montando le uova con metà dello zucchero, quando saranno ben chiare e spumose, mettetele da parte e montate le farine, con il burro, il latte, la bacca di vaniglia, finchè l'impasto non risulta cremoso, infine aggiungete delicatamente le uova montate, poi il lievito e le mele tagliate a pezzettini, mescolando con una spatola in silicone, dal basso verso l'alto, facendo attenzione a non smontare le uova.  
Versatelo nella teglia inoleata, e cuocete a 170 ° forno statico per 30 minuti, se dopo 30 minuti risulta ancora cruda all'interno, lasciate con forno ventilato per altri 10 minuti.


Post in evidenzaTorta fredda di mandorle e cocco alle more (senza glutine e latte)

Torta fredda di mandorle e cocco alle more (senza glutine e latte)

Descrizione: Una torta fresca, oltre che senza glutine, anche senza latte, adatta ad allergici e vegani. Approfitto di questa ricetta e di ...