Dal 18 al 21 novembre 2017 ci sarà il GLUTEN FREE EXPO con un area Bio e in contemporanea il LACTOSEFREEEXPO, inserisci il codice R5BLQ per avere lo sconto sull'acquisto dei biglietti.

domenica 26 giugno 2016

Crostatina senza cottura, di mandorle, noci e corn flakes con yogurt alla vaniglia, e albicocche (senza glutine)

Descrizione: Un idea per colazione e merenda, nelle giornate afose come queste. Se si esclude il cioccolato bianco, è anche un dolcetto leggero e sano. Una base composta da corn flakes, noci e mandorle, con ripieno di yogurt con vaniglia e riso soffiato caramellato, che rende croccante la crostatina e le albicocche che danno freschezza. Per gli allergici al latte, o i vegani, potete utilizzare tranquillamente uno yogurt vegetale. Non è fondamentale caramellare il riso soffiato, il motivo per cui io lo caramello, è per renderlo croccante, altrimenti, mescolato insieme allo yogurt diventerebbe molle.




Allergeni: latte ( si puo' utilizzare uno yogurt vegetale) , mandorle, noci 
Adatto a: celiaci
Ingredienti per una crostatina di circa 12-13 cm, per la classica crostata, triplicate le dosi
Ingredienti per la base:
30 gr mandorle sgusciate preferibilmente senza buccia 
20 gr di noci sgusciate
20 gr corn flakes, preferibilmente di mais, ma uno vale l'altro, purchè senza glutine
5 gr zucchero di canna
7-8 gr miele

Ingredienti per il ripieno:
5 gr di riso soffiato * 
20 gr zucchero semolato (per caramellare il riso)
60 gr yogurt bianco
zucchero a velo quanto basta
2 albicocche belle mature (oppure pesche, fragole o ciliegie)
5 gr cioccolato bianco * (non è fondamentale, potete ometterlo oppure usare cioccolato fondente senza latte)
1 bacca di vaniglia

* Prodotto naturalmente senza glutine ma a rischio per possibili contaminazioni crociate, che quindi per poter essere sicuro, necessita del simbolo o della scritta "senza glutine" o deve essere presente nel prontuario degli alimenti.

Procedimento:
Mettete tutti gli ingredienti per la base in un frullatore o mixer, fino a ridurli in farina, poi mettete della pellicola nello stampo che volete utilizzare e poggiate sopra la base, schiacciate bene, anche nelle pareti, se incontrate difficoltà potete aggiungere dell'altro miele o se preferite, del burro, mettete in freezer.
Nel frattempo versate lo yogurt in un piatto, e i semini che dovete estrarre dalla bacca di vaniglia, il cioccolato bianco che avrete sciolto precedentemente, poi assaggiate la crema, se preferite piu' dolcezza, aggiungete dello zucchero a velo a piacere.
Adesso versate i 20 gr di zucchero semolato in un pentolino, a fuoco medio, quando lo zucchero inizia a sciogliersi, abbassate la fiamma e aspettate che prenda il classico colore chiaro del caramello, poi spegnetelo e versate subito il riso soffiato, mescolate un pochino mentre è ancora bollente e versate subito nel piatto con la cremina allo yogurt. 
Il caramello si solidifica subito, quindi nel caso, utilizzate un cucchiaino per cercare di staccare i chicci di riso soffiato caramellati, per riuscire a distribuirli meglio nella crostatina. 
Versate il ripieno nella base che avevate messo in freezer e aggiungete sopra le fettine di albicocca.
Rimettete in freezer per tutta la notte.
Per levare la crostatina dalla teglia, aiutatevi con la pellicola che avevate messo alla base.
Potete lasciarla anche meno nel freezer, ma nel caso c'è il rischio che sia ancora piu' friabile, non avendo burro. 


   

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao, fammi sapere se ti è piaciuta la ricetta!

Post in evidenzaTorta fredda di mandorle e cocco alle more (senza glutine e latte)

Torta fredda di mandorle e cocco alle more (senza glutine e latte)

Descrizione: Una torta fresca, oltre che senza glutine, anche senza latte, adatta ad allergici e vegani. Approfitto di questa ricetta e di ...