Utilizza il codice R5BLQ per acquistare il biglietto ridotto del GLUTEN FREE EXPO 2017

Utilizza il codice R5BLQ per acquistare il biglietto ridotto del GLUTEN FREE EXPO 2017
Utilizza il codice R5BLQ per acquistare il biglietto ridotto del GLUTEN FREE EXPO 2017

sabato 2 aprile 2016

Meringhe con frutta secca

Descrizione: questa ricetta è nata, pensando ad una persona molto importante, che oggi avrebbe compiuto gli anni. Le meringhe, o come le chiamiamo noi in sardegna "sor bianchinoso", erano il suo dolce preferito a queste ho voluto unire la frutta secca che adorava (sopratutto i fichi secchi).  Sono certa che questo dolce gli sarebbe piaciuto tanto, dato che contiene tutte le cose che preferiva e sicuramente piacerà anche a voi. La ricetta base delle meringhe è quella che mi è stata insegnata da mia nonna, anche se è una ricetta molto diffusa, non è una mia ideazione, io ho solo pensato di aggiungere il mix di frutta secca. Nella ricetta di mia nonna, in genere, l'interno delle meringhe viene lasciato un po' morbido, quindi non lasciate che si asciughi completamente, ma solo che la parte esterna diventi abbastanza dura da riuscire a prendere il dolce in mano senza rompersi. Come sempre, se le provate fatemi sapere se vi sono piaciute, e mandatemi le vostre foto che le inserisco nell'album della pagina facebook.


Allergeni: uova, nocciole, mandorle, noci
Adatto a : celiaci, allergici a latte, lieviti

Ingredienti:
100 gr albume
200 gr zucchero semolato
15 gr nocciole tritate molto finemente ( ridotte in farina)
10 gr di mandorle intere
10 gr di noci intere
2 fichi secchi

Procedimento:
Montate gli albumi con lo zucchero.
Nel frattempo tritate la frutta secca. Se avete le nocciole intere, tritatele per prime, singolarmente per renderle così fini da sembrare una farina. 
Poi, tritate le mandorle, le noci e i fichi insieme, grossolanamente. 
Quando gli albumi saranno ben montati, aggiungete tutta la frutta tritata e mescolate dal basso verso l'alto, delicatamente e con una spatola in silicone. 
Con la saccapoche, o semplicemente con un cucchiaio versate il composto nella teglia, con sopra della carta da forno.
Cuocete a 100° per 40-50 minuti.
    



Nessun commento:

Posta un commento

Ciao, fammi sapere se ti è piaciuta la ricetta!